I partner

I modelli sostenibili sono sempre il frutto di un’intensa collaborazione tra gli stakeholders territoriali.
Per questo motivo hanno lavorato per la riuscita del progetto una serie di soggetti, pubblici e privati, che hanno messo a sistema le rispettive competenze ed energie:

la Regione Liguria, la Provincia di Imperia, la Provincia Savona, Provincia di Genova, la Provincia della Spezia (gli enti competenti in materia di rifiuti);

la Fondazione Muvita “braccio operativo” della Provincia sui temi della comunicazione e divulgazione sulle tematiche ambientali;

Assobioplastiche  Associazione costituita a Roma nel 2011 su iniziativa di vari soggetti, produttori di materie prime, produttori di manufatti, distributori di bioplastiche e l’Associazione che rappresenta il mondo del compostaggio (Consorzio Italiano Compostatori).

Per la Provincia di Genova:
AMIU (Azienda Multiservizi e d’Igiene Urbana)