Sagra delle pesche e del vino pigato – 45° Edizione

8-11 agosto 2013 – Comune di Ortovero

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sagra enogastronomica nella quale si possono degustare piatti tipici locali quali polenta e cinghiale, risotto al pigato, ravioli, coniglio alla ligure, anguille, condiglione, frittelle di verdure, pesche al pigato, affogato alle pesche, crostate di frutta il tutto accompagnato da vini locali doc quali pigato, vermentino, ormeasco, rossese, lumassina, piganò il tutto si svolge all’aperto, in una zona senza traffico veicolare e le serate sono allietate da ottime orchestre spettacolo per il dopo cena degli ospiti

Festa dell’Olio

27,28,29 e 30 Luglio – Leivi

Festa organizzata da molti anni in collaborazione con il Comune di Leivi per la promozione del prodotto locale maggiormente tipico: l’olio d’oliva. Nel pomeriggio della domenica si svolge la premiazione del Concorso Interprovinciale promosso dal Comune di Leivi in collaborazione con la Camera di Commercio dei migliori oli dei comuni di Genova e La Spezia, nonchè dei migliori oliveti dei comuni genovesi partecipanti. Il concorso è arrivato alla 19a edizione. In tutte le serate stands gastronomici e ballo.

Nona Edizione de “La Repubblica del Gusto”

Dal 6 Settembre 2013 all’8 Settembre 2013 – Noli

Nasce per far conoscere il pesce locale ed in particolare il ricciarello, nonché i problemi dei pescatori e quanto essi costituiscano un vero presidio di biodiversità rispetto ai grandi allevamenti. Riscoprire i sapori, educare il gusto ma soprattutto comprare pesce pescato in loco sono le tre ricette indispensabili per permettere alla pesca nolese e a tutta la piccola pesca italiana e mediterranea di resistere e di poter costituire una reale e seria attività economica e produttiva. Sono presenti, presidi Slow Food e prodotti a Km zero, provenienti da tutta Italia.

Festa di San Pietro

30 giugno/ 6-7 luglio/ 3 agosto 2013 – Stella San Martino località Teglia

Festa tipicamente campestre si svolge in ambiente prettamente rurale vicino alla suggestiva cappella intitolata a San Pietro, cui è dedicata la festa e per il quale si svolge la tipica processione con crocifissi di confraternite amiche invitate alla festa. I tavoli posizionati sul prato antistante e sotto gli ulivi invitano alla convivialità. Trattandosi di una “ECOFESTA” si dà risalto e si pubblicizza con gadget  ed informazioni adeguate la raccolta differenziata e si promuove l’educazione all’ambiente, alla sua conservazione e manutenzione.

46^ Ecosagra delle melanzane ripiene

Dal 17 al 19 agosto 2013 – Finale Ligure (SV)

foto sagra melanzana ripiena Gorra

La tradizionale e famosa Sagra delle Melanzane Ripiene che raggiunge quest’anno la sua 46^ edizione è un appuntamento fisso per numerosissime persone amanti della buona e sana cucina. La manifestazione si svolge nel campo sportivo di Gorra , immerso in una verde pineta ad 1,5 Km dall’uscita del casello autostradale di Finale Ligure , lungo la direttrice per Calizzano. Durante la manifestazione, oltre ai famosi piatti tipici locali, preparati dalle sapienti mani delle nostre donne, potrete passare serate allegre con musica dal vivo, danze ed esposizione dei prodotti agricoli locali.

Prima dell’’inizio delle serate orchestrali , dalle ore 20 alle ore 21 ci saranno degli intrattenimenti vari, come ad esempio dimostrazioni di “Zumba Fitness”. La serata conclusiva del 19 agosto prevede il gioco a premi del “CERVELLONE” con domante inerenti la raccolta differenziata. Per raggiungere agevolmente la sagra senza usare mezzi di locomozione , sarà attivo un servizio navetta con un pullman di 45 posti che dalle ore 19 alle ore 24 effettuerà un servizio continuato con corse a cadenza di 30 minuti.

Il Pullman per Gorra ,partirà dalla piazza della stazione di Finale L. con sosta intermedia a FinalBorgo (inizio salita per Gorra ). Il paese di Gorra vi attende artisticamente illuminato , che mette a vostra disposizione 1000 posti a sedere in un campo isolato dal traffico ove potrete lasciare liberi e senza pericolo i vostri piccini.

La Pro Loco di Gorra e Olle che organizza la manifestazione, per onorare il riconoscimento di “Ecofesta d’eccellenza “ ricevuto lo scorso anno dalla regione Liguria, anche quest’anno fornirà tutti i cibi con portate compostabili e curerà in modo particolare la raccolta differenziata, destinando l’avanzo del cibo al canile municipale di Finale L. Teniamo a precisare che la verdura è fornita dagli agricoltori del paese , che ogni mattina le nostre cuoche preparano i tradizionali sughi liguri(al Pesto-al ragù-ai funghi) e le melanzane ripiene secondo le antiche ricette del nostro paese e che il nostro personale ,addetto alle cucine ha frequentato con successo i corsi HACCP . Presso la Chiesa parrocchiale di Gorra sarà disponibile un parcheggio della capienza di circa 100 vetture e sarà presente la protezione civile per coordinare il traffico.

L’ECOFESTA delle specialità tipiche liguri col piatto principe della melanzana ripiena vi attende numerosi.

Differenziamo Seborga

1 agosto 2013 – Seborga(IM)

334466_4347836506623_1974075016_o

In uno splendido scenario storico artistico, l’Antico Principato di Seborga, dalle ore 20,00 unirà gastronomia, musica, danze a momenti formativi e dimostrativi per grandi e piccini sulla raccolta differenziata e il rispetto dell’ambiente, perché anche nei momenti di festa non bisogna mai dimenticare che “ tutto si crea e tutto si distrugge ma se correttamente differenziato si ricicla”.

Pitei’n Cantina 2013

16 – 17 Agosto 2013 – La Spezia

MANIFESTO

Due notti di festa ripercorrendo la storia di Gioa’ che dopo un bisticcio con la moglie giro’ cantine e osterie del paese bevendo per dimenticare. La festa e’ ambientata negli anni 50 con vestiti tradizionali, vino e prodotti tipici.
Dalle ore 17:00 del venerdì 16 agosto alla mattina della domenica 17, musica anni 50, mostre fotografiche, balli, mostra auto d’ epoca. Stand gastronomici, cantine aperte, prodotti locali etc.
Pitei ‘n cantina sarà l’ecofesta dell’ estate spezzina: raccolta differenziata, prodotti a chilometri 0 e abbattimento della CO2 emessa. “La nostra non è una festa – dicono dalla Pro loco – ma un atto di amore per il nostro territorio perchè la comunità pitellese per ragioni evidenti e ben note è sempre stata sensibili alla tematica ambientale.

Pitei’n Cantina ha una APP per android  scaricala a questo indirizzo: http://ibuildapp.com/projects.php?action=info&projectid=486642&utm_source=social_sharing&utm_medium=share

Festa della Transumanza

20 – 22 settembre 2013 – Mendatica (IM)

IF

Una kermesse di tre giorni che rievoca gioie e fatiche della vita di transumanza, cultura comune delle genti brigasche stanziate nell’areale del Monte Saccarello: venerdì 20 settembre laboratori tematici e visite guidate; sabato 21 Fiera di S. Matteo, seguita, a partire dalle 16, da corteo storico e Palio delle Capre. Domenica 22 animazione con musiche e balli country. Sabato 21 e domenica 22: pranzo col pastore a cura dell’Associazione Pro Loco di Mendatica.

Info: 0183 38489 –  HYPERLINK “mailto:iat@mendatica.com” iat@mendatica.com

 

Millerbe, l’oro verde della Liguria

27 e 28 Luglio 2013 – Torriglia (Genova)

La festa entra nel filone di diffusione della conoscenza delle erbe mediche liguri. Nell’anno della celebrazione della Quinoa si è voluto organizzare, all’interno della manifestazione, uno scambio culturale con il Perù, zona del Sudamerica che ha accolto tanti migranti liguri. All’interno del programma la presentazione di stand gastronomici con specialità Andine, accanto agli agriturismi di zona e il mercato delle erbe aromatiche e officinali. La Dott. Franca Oberti porterà i gruppi a conoscere le erbe nei dintorni di Torriglia, per i buongustai un corso di preparazione di salse tradizionali a mortaio. Le attività per i bambini saranno basate sul riciclo creativo e sulla lavorazione del sapone naturale.

 

Fai Ecofesta anche tu

Il marchio “Ecofesta” certifica le feste più “sostenibili” del territorio, quelle che possono diventare un efficace strumento per promuovere e diffondere buone pratiche per la riduzione e gestione dei rifiuti, e incoraggiare comportamenti individuali virtuosi e sostenibili: questo è il cuore del progetto “EcoFeste“, iniziativa promossa da Regione Liguria e dalle quattro Province liguri.

Il progetto “EcoFeste” si propone l’obiettivo di promuovere e diffondere le buone pratiche di raccolta differenziata e riciclaggio nell’ambito delle manifestazioni gastronomiche, ricreative, sportive, culturali, di animazione sociale e valorizzazione territoriale, che si svolgono nell’ambito dei Comuni del territorio regionale.
La diminuzione della produzione di rifiuti indifferenziati e la corretta gestione dei rifiuti stessi nell’ambito di queste sagre e feste locali assumono infatti una valenza di non poco conto considerato il forte consumo di imballaggi e di stoviglie “usa e getta” normalmente utilizzati in occasione di questi eventi.

Tali “impatti” possono essere fortemente ridotti attraverso l’adozione di opportune misure gestionali e la scelta di materiali riutilizzabili o biodegradabili e compostabili, e le feste stesse possono diventare – per il pubblico – occasione di “imparare la sostenibilità divertendosi”.

Il marchio “Ecofesta” costituisce un importante veicolo di promozione della festa stessa, in quanto ne “certifica” l’adesione ai principi della sostenibilità ambientale.

Inoltre

  • la festa che diventa “Ecofesta” fruisce di uno specifico progetto di comunicazione e valorizzazione da parte degli enti promotori;
  • le Ecofeste ottengono un sostegno concreto in termini organizzativi e condizioni particolari sull’acquisto dei materiali per la stessa festa (grazie a speciali convenzioni stipulate dagli enti promotori);
  • le Ecofeste avranno a disposizione l’esperienza dei Centri di Educazione Ambientale del territorio che svolgeranno attività di educazione ambientale durante le feste.