Giochiamo Insieme – Festa di Natale per i settori giovanili

19 dicembre 2013  - Centro Sportivo Paladonbosco

 

PaladonboscoIn occasione del Santo Natale 2013 come di consuetudine verrà organizzata una festa per tutti i bimbi dei settori sportivi giovanili il cui tema sarà incentrato sul rispetto delle regole e dell’altro: il compagno e l’avversario, come del diversamente abile, e dell’ambiente che ci circonda.

Presso il centro polisportivo Paladonbosco di Sampierdarena, con il supporto dei nostri educatori ed allenatori, saranno quindi sviluppate attività ludico sportive che coniughino sport e ambiente nel segno del rispetto delle regole, quelle del gioco come quelle civiche, e dei compagni.

 

 

Arriva Babbo Natale

7 dicembre 2013  ore 18.00-24.00  Sagra dell’Immacolata (polenta e musica)
presso : Piazzale Marassi 16 rosso,Genova 

8 dicembre 2013   ore 14.00-20.00  Distribuzione gratuita doni per tutti i bimbi
presso: La Cascina Via Fereggiano 151ar, Genova

Schermata 2013-09-11 alle 12.55.55

Ore 18.00 del 7 dicembre 2013  sagra della polenta e musica,per una serata all’insegna della solidarietà e dello svago.

Ore 14.00 del 8 dicembre,verranno distribuiti, da Babbo Natale, doni a tutti i bimbi

 

7° edizione “I colori del sole”

22 settembre – Castiglione Chiavarese

castiglione chiavarese

7a edizione festa “I Colori del Sole” a Castiglione Chiavarese struttura circolo Acli Castiglione. Festival itinerante interamente dedicato al bambini e alle loro famiglie, propone divertimenti per bambini di ogni età, spettacoli per famiglie, animazione per bimbi e ragazzi, ma anche momenti di riflessione per genitori ed insegnanti. L’ingresso alla festa è gratuito e saranno presenti anche stand gastronomici. La festa vuol far conoscere tante realtà di volontariato del nostro territorio che si occupano di infanzia e tutte le opportunità per le famiglie di indirizzare il tempo libero dei propri figli offrendo loro divertimenti educativi e formativi. Il fine è di promuovere il nostro territorio, il volontariato e l’attenzione ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Festività N.S. del Suffragio – SAGRA DEL FUOCO

7 – 9 settembre  - Recco

fuochi 3

La manifestazione, oltre agli aspetti laico, folcloristico e turistico, che con il passare degli anni sono andati via via crescendo, riveste, fin dalle sue lontane origini, un importante aspetto religioso. Si festeggia, infatti, il giorno 8 settembre, il momento in cui, secondo la tradizione, i recchesi rivolgevano il ringraziamento alla Madonna, allorquando, rientrando nelle loro case abbondante a causa del pericolo saraceno, in segno di giubilo per lo scampato pericolo, sparavano in aria con bombarde e fucili. Alla Madonna è dedicato, pertanto, il Santuario N.S. del suffragio, luogo di culto nonchè perno religioso della festa e punto di riferimento per i fedeli devoti, per il quale, a scopo benefico e senza fini di lucro, si adopera da sempre la storica Associazione dell’Arciconfraternita N.S. del Suffragio.

La sera dell’8 settembre si svolge, lungo le vie cittadine, la processione con l’Arca della Madonna, portata a “spalla” da volontari e i famosi Cristi lignei delle varie Arciconfraternite.

SUFFRAGIO1

Come sempre, inoltre, contribuiscono alla realizzazione della Sagra, i 7 Quartieri di Recco che, con i loro spettacoli pirotecnici, rendono particolarmente suggestivo il Golfo Paradiso, promuovendo imponenti flussi turistici in un periodo dell’anno di particolare interesse e bellezza per la nostra riviera.

sagra fuoco recco

Due giorni di fuoco artificiali e “sparate” con i tradizionali masconi di notte e di giorno che richiamano a Recco, cittadina del Golfo Paradiso, decine di migliaia di turisti. Si inizia il 7 settembre dalle 23 circa, con i primi tre spettacoli pirotecnici sul lungomare e si continua l’8 settembre con sparata di mascoli alle 12,30 nel greto del torrente, alle 13,00 con lo spettacolo pirotecnico di giorno sul molto di ponente, in Lungomare, per concludersi con gli ultimi tre spettacoli pirotecnici sul lungomare dalle ore 23,00 circa.

La festa è rallegrata da sette stand gastronomici allestiti dai sette quartieri: Bastia, Collodari, Liceto, Ponte, San Martino, Spiaggia e Verzemma che “aprono” al pubblico il giorno 5 settembre e da un centinaio di bancarelle che animano per due giorni interi via Roma.

Festa dello Sport – Sagra della Polenta

 dal  13 al 15 settembre 2013 e dal 20 al 22 settembre 2013 – Castelnuovo Magra

Torna il tradizionale appuntamento con la festa dello Sport presso il Teatro Tenda Arci Colombiera  (c/o Campo sportivo  comunale della Colombiera Libero  Turido Marchini)

La manifestazione è arricchita da banchi gastronomici con le specialità del luogo, ballo liscio.

Festa nel Bettigna

dal  30 agosto 2013 al 01 settembre 2013 – Loc. Molino del Piano (Castelnuovo Magra)

Torna il tradizionale appuntamento con la fiera del bestiame presso l’Area Verde del Torrente Bettigna (Loc. Molino del Piano)

La manifestazione è arricchita inoltre da banchi gastronomici con le specialità del luogo, ballo liscio a cura dei Ragazzi del Bettigna e dell’Associazione Nazionale Alpini di Castelnuovo Magra.

Mare e Monti Arenzano

7 – 8 Settembre 2013 –  Arenzano

progettopersito2013

L’evento si svolge il secondo week-end di settembre e costituisce un’occasione per trascorrere un paio di giornate all’aria aperta, in compagnia di amici e appassionati del camminare provenienti da tutto il mondo. I tracciati  di montagna si sviluppano dalla costa ai rilievi del Parco regionale del Beigua, con panorami mozzafiato sul mare. Per chi preferisce passeggiare non allontanarsi dal livello del mare, i percorsi “Riviera del Beigua” costituiscono un’ottima alternativa alla  montagna. Questi tracciati si sviluppano fino ai centri di Cogoleto e Varazze attraverso ambienti naturali di incomparabile bellezza, tra suggestive scogliere e macchia mediterranea. Nell’occasione, il cuore della cittadina si anima di festose iniziative di folclore che accrescono la coesione tra i partecipanti, all’insegna del motto del circuito internazionale (IML Walking Association) che recita “Ci unisca il camminare” . Notevole la presenza straniera, che rappresenta circa il 25 % del totale dei  partecipanti, mentre la massiccia partecipazione del genovesi, soprattutto del Ponente, fa di questo evento una delle manifestazioni piu’ amate nel Ponente Genovese.

www.maremontiarenzano.org

III Mostra Regionale del Cavallo Bardigiano

7 – 8 Settembre 2013 – Località Farfanosa – Rezzoaglio (GE)

Schermata 2013-08-28 alle 11.52.46

Si prevede la concentrazione di un centinaio di cavalli di razza Bardigiana più altri cavalli di varie razze che si ritroveranno sul campo mostra per attività di valutazione morfologica e per attività di trekking sui sentieri locali.

Normalmente la manifestazione, consolidata da 32 edizioni prevede la partecipazione di circa un migliaio di persone appassionarte di cavalli. In tale occasione con la collaborazione del Comune di Rezzoaglio e della Pro Loco si provvede all’accoglienza dei visitatori con la somministrazione di pasti a base di prodotti locali.

A partire da quest’anno si ritiene di aderire ad Ecofeste che già rispecchia i nostri criteri di ecosostenibilità, di conservazione del territorio e di promozione delle tradizioni locali.

Mostra Bardigiano 2013 Manifesto

Sagra della Frittella di Baccalà

dal 3 all’8 Settembre – Chiesa di Santa Maria Assunta in Carnea (Follo)

sagrafrittella

Classica Sagra Paesana con banchi gastronomici tipici, giochi, musica con ballo, che si svolge sul piazzale della Chiesa di S. Maria Assunta in Carnea.

Ovviamente la parte del leone la fa la FRITTELLA DI BACCALA’ preparata dalle sapienti mani di chi da anni si occupa di questa tradizione che ha alle spalle una lunga e accurata preparazione, che porta alla sua cottura.

Arcola e i suoi vini

da SABATO 21  a DOMENICA 22 Settembre 2013 – Arcola

La Rassegna “Arcola e i suoi vini”, giunta alla sua 30° edizione, è organizzata dal Comune di Arcola, con la collaborazione dei produttori vinicoli locali e delle Associazioni di volontariato presenti nel territorio comunale. Quest’anno è inserita nel parco della Biblioteca per ragazzi “Mondoteca”. Da alcuni anni, a testimonianza dell’importanza dell’iniziativa, la Rassegna “Arcola e i suoi vini” è stata inserita dall’Amministrazione Provinciale della Spezia tra le manifestazioni di maggior rilievo della provincia. Con questo appuntamento l’Amministrazione comunale vuole sostenere  i viticoltori, i produttori agricoli,  giovani e non più giovani che lavorano per fare conoscere  la nostra terra ,  attualizzarla, farne uno strumento di occupazione e di crescita sociale ed economica . La manifestazione ha  l’ intento infatti di valorizzare i prodotti enologici e agricoli locali  ,  le potenzialità turistico-ambientali e promuovere l’economia locale. I momenti più significativi della Festa : esposizione e degustazione vini arcolani e prodotti tipici a Km0; tavole rotonde su tematiche inerenti la viticoltura , il turismo , l’ambiente .